Niente di personale

Un atto d’accusa stringente e radicale al nostro presente, la fotografia di quello che siamo diventati. Dentro una storia d’amore, un ritratto impietoso (e appassionato) dell’Italia e di Roma. Il protagonista è uno scrittore che, dopo molti anni di giornalismo, all’improvviso si rende conto di essere stato testimone privilegiato di un mondo ormai scomparso. È il mondo di Sciascia e di Calvino, l’epoca d’oro di un giornalismo d’inchiesta e combattivo, la grande stagione del cinema di Fellini e della «Dolce vita». Quello che può sembrare un cliché, nostalgico e ormai ridondante, torna a vivere negli occhi e nel ricordo del protagonista che non può sottrarsi alla bellezza che ha conosciuto, né fare a meno di pesarla al netto di quello che vede intorno a sé: un matrimonio in crisi, una metropoli che non lo incanta più, dei segreti di famiglia che tornano a farsi avanti e la minaccia della follia che incombe.

Dettagli

Titolo: Niente di personale

Autore: Roberto Cotroneo

EditoreLa nave di Teseo

Anno: 2018

Lingua: Italiano

Isbn9788893443043