Profilo Storico

La biblioteca civica venne istituita con una deliberazione di Giunta comunale del 19 aprile 1954, periodo in cui era primo cittadino Vito Giannulo. Con questo importante provvedimento si decise la creazione di questa istituzione culturale per forte volontà del compianto Sen Prof. Luigi Russo. Fu presentata ai cittadini il 1 settembre del 1956 , mentre fu inaugurata ufficialmente nel 1958 dal Ministro della Pubblica Istruzione, l’On. Aldo Moro e definitivamente aperta al pubblico il 14 novembre del 1965. Nel volume “Il servizio bibliografico in Puglia e Lucania (Bari, 1960), il Sen. Luigi Russo scrisse: “nel salone della biblioteca fu aperta al pubblico una riuscita quanto accurata mostra bibliografica di cose e di uomini monopolitani, che offrì al pubblico ed agli intenditori una felice occasione per ammirare edizioni rare, rarissime, incunabuli, manoscritti, miniature e rilegature di pregio, curiosità attinenti alla vita ed agli uomini del posto, distintisi in ogni campo del sapere”. Della mostra, purtroppo, non fu redatto alcun catalogo. (Dalla relazione n.19 del 18 febbraio 1997 dell’allora Direttore bibliotecario, Sante Moretti).